«Parrucche

Linea Regal

Vedi tutta la linea Linea Regal
  • Trixen 1
  • Trixen 2
  • Trixen 3
  • Trixen 4
  • Trixen 1  
  • Trixen 2  
  • Trixen 3  
  • Trixen 4  
   
   

BIBA | Parrucca Donna capelli sintetici

CE L’Agenzia delle Entrate ha esplicitato, nella risoluzione n.9 del 16 febbraio 2010, che l’acquisto della parrucca rientra nelle spese mediche DETRAIBILI, nel caso sia necessaria a far fronte ad un danno estetico causato da una patologia e se di supporto ad una condizione di disagio psicologico nella vita quotidiana. In questo caso è prevista una detrazione del 19% sul costo della parrucca, presentando nella dichiarazione dei redditi, la fattura con la specifica “vendita parrucca” e il codice fiscale della persona sottoposta a chemioterapia oltre alla certificazione del medico specialista ad attestare che la paziente sta svolgendo un ciclo di chemioterapia o la documentazione medico sanitaria che attesta la particolare cura a cui è sottoposta la persona che richiede la detrazione.

Trixen® a Silea - Treviso Via Veneto, 2

Parrucca Donna in capello sintetico, detraibile post chemioterapia o alopecia. Fibra giapponese di qualità superiore per un effetto completamente naturale.

Tipo di lavorazione:

Monofilamento/Tessitura+lace front

  • monofilamento anteriore per una realistica percezione del cuoio capelluto (riga/vortice naturale)
  • retro calottina in morbido tulle
  • massima traspirazione
  • leggerezza ed elasticità
  • massimo comfort
  • regolazione autonoma della calottina interna

DISPONIBILE IN VARI COLORI E MECHES

CE

L’Agenzia delle Entrate ha esplicitato, nella risoluzione n.9 del 16 febbraio 2010, che l’acquisto della parrucca rientra nelle spese mediche DETRAIBILI, nel caso sia necessaria a far fronte ad un danno estetico causato da una patologia e se di supporto ad una condizione di disagio psicologico nella vita quotidiana. In questo caso è prevista una detrazione del 19% sul costo della parrucca, presentando nella dichiarazione dei redditi, la fattura con la specifica “vendita parrucca” e il codice fiscale della persona sottoposta a chemioterapia oltre alla certificazione del medico specialista ad attestare che la paziente sta svolgendo un ciclo di chemioterapia o la documentazione medico sanitaria che attesta la particolare cura a cui è sottoposta la persona che richiede la detrazione.